moda

Calendario di cura di sé: quali procedure deve essere fatto in 20, 30, 40, 50, 60 anni?

Calendario di cura di sé: quali procedure deve essere fatto in 20, 30, 40, 50, 60 anni?

Molte persone si chiedono quando eseguire tutte le procedure? Vale la pena di farlo in giovane età può evitare in età avanzata? Moderno mercato cosmetico oggi presenta un gran numero di trattamenti di bellezza, da una leggera esfoliazione e di finitura duri colpi.

Abbiamo fatto un piccolo calendario di bellezza che vi aiuterà a determinare non solo la frequenza, ma anche il tipo di procedure.

Il calendario comprende le fasi, separate da età. Sarà aiutare ogni donna a evitare di diventare vittima di una Truffa o incompetenti professionisti.

Calendario di cura di sé: quali procedure deve essere fatto in 20, 30, 40, 50, 60 anni?

Fino a 25 anni

All’età di 25 anni non c’è bisogno di girare alle procedure di cosmetici, e a molestare la sua giovane pelle bucce e altre sostanze.

In questa fase, la pelle è molto elastica, morbida, senza la comparsa di linee sottili. In questo momento la pelle abbiamo solo bisogno di supporto, in base al tipo di epidermide.

Fare tre passaggi:

    detergente, tonificante, idratante.

Ognuno di questi mini fasi comporta l’uso di gli importi.

Per la pelle grassa – scrub, Skadi e tonico, restringe i pori.

Per la pelle secca – olio idrofilo, una luce di lavaggio e nutrizione totale. Per la normale (combinazione) pelle soggetta ad arrossamenti, — un tonico per ridurre il rossore, crema lenitiva, luce idratante fluido.

Inoltre, per tutti i tipi di pelle, e ogni giorno una crema per proteggersi dal sole con SPF forte indicatore. Naturalmente, mangiare a questa età la ragazza ha un problema di pelle, si dovrebbe consultare un medico per scoprire la causa e prescrivere un trattamento adeguato.

25-30 anni

In questa età già iniziano a mostrare alcuni segni di invecchiamento della pelle. Questo può essere il primo rughe (specialmente del viso o anatomiche), le pieghe della pelle, secca.

Calendario di cura di sé: quali procedure deve essere fatto in 20, 30, 40, 50, 60 anni?

Anche la pelle è molto più avere un impatto negativo manifestazioni di vita: la mancanza di sonno, lo stress, la depressione, il volo, l’emozione.

Per aiutare la pelle, si dovrebbe utilizzare alcuni trucchi di bellezza-trattamenti affidabili esperti.

Questi includono la mesoterapia con luce vitamina cocktail

    la pulizia ad ultrasuoni a diverse lunghezze d’onda, peeling chimici (il numero dei corsi deve essere chiarito con l’estetista), gas-liquido bucce.

Altre procedure dovrebbe essere lasciato più anziani di età, perché in questa fase possono avere un impatto negativo sull’ancora giovane la pelle. Come per la casa di cura, tutte e tre le fasi rimangono.

30-40 anni

In questa fase d’età le donne sono invitati a visitare una di estetista e almeno 2 volte all’anno. Questo non solo aiuterà a preservare la bellezza della pelle, ma anche proteggere contro altri problemi legati alla salute dell’epidermide.

Il cosmetologo professionalmente valutare la vostra pelle e consigliare la procedura necessaria.

Tutti i professionisti sono invitati a includere nel salone di cura mesoterapia (circa tre volte all’anno) e biorivitalizzazione (anche tre volte in un anno).

Inoltre a volte è consigliabile fare il peeling e trattamenti per il Viso. Per la casa di cura perfetta ginnastica facciale. Mantiene il tono muscolare, rimuove i grandi solchi.

Soprattutto in questa fase d’età non è tanto il numero di procedure come la loro regolarità. Inoltre, non dimenticare la pelle e la corretta pulizia dei pori.

40-50 anni

Calendario di cura di sé: quali procedure deve essere fatto in 20, 30, 40, 50, 60 anni?

Come regola generale, dopo 40 anni, la donna inizia a notare le rughe, zampe di gallina, “solco burattinaio”, le rughe tra le sopracciglia, molte pieghe della pelle delle labbra, le pieghe della pelle sul collo.

Per evitare questo, o ridurre al minimo le conseguenze, dovrebbe regolarmente andare per il salone di trattamenti per il viso.

Alcuni di loro diventeranno regolari, e alcuni extra, solo per mantenere la bellezza. Regolare le azioni includono:

    biorivitalizzazione, fototermolisi laser, PRP.

Queste procedure può essere chiamato di nuovo, sono dispositivi innovativi e quindi efficace.

Ulteriori trattamenti viso comprendono il rafforzamento thread. È possibile utilizzare il nuovo conio filler o Botox, ma bisogna ricordare che quando si utilizzano grandi volumi, sono coinvolgente e il viso perde la sua naturale bellezza. Questo significa che non devono essere violati.

50-60 anni

Attenzione a questa fase d’età è molto simile al precedente.

Calendario di cura di sé: quali procedure deve essere fatto in 20, 30, 40, 50, 60 anni?

Tuttavia, con una importante differenza: ora la cura dovrebbe essere non per trattamenti di bellezza e casa di cura. Questo aiuterà a casa, massaggio, maschera, efficaci esercizi per i muscoli facciali.

Come per il salone, la cura, l’accento dovrebbe essere posto su trattamenti estetici. Per esempio, le cariche lipolytics sono, Botox. Nei casi più gravi venire in aiuto del lifting.

Ma in ogni caso è bene ricordare che il più importante esperto e certificato di estetista.

Per la cura della pelle a qualsiasi età è un impegno davanti a voi. Forse, in alcuni casi, la cura di un difficile e richiede tempo, ma ha un grande vantaggio: di alta qualità, i trattamenti di salvare la vostra salute e bellezza! Oggi sono tutti disponibili a ogni donna che vuole essere attraente a qualsiasi età!

Theme by Anders Norén